Fai una donazione o sostieni un progetto

Opera Don Bonifacio / Come sostenerci / Fai una donazione o sostieni un progetto

Prima di tutto prega per noi.

Abbiamo bisogno delle tue preghiere per portare a
termine tutti i nostri progetti. Dio è la nostra guida
e senza di Lui non siamo nulla.

Ogni Giovedì nella tua Adorazione Eucaristica ricordati di noi e dei nostri progetti.

È possibile anche sostenere la missione
effettuando un versamento intestato a
“Opera Don Bonifacio Azione Verde” con
l’indicazione del progetto che desideri sostenere, tramite:

Banca Etica
IBAN: IT25S0501804000000012432340

BancoPosta
IBAN: IT87P0760116100000037217999

Unicredit
IBAN: IT37V0200816101000401450796

Banca Monte dei Paschi di Siena
IBAN: IT48S0103003250000063321803

Banca Popolare di Puglia e Basilicata
IBAN: IT19C0538579000000000027560

Banca di Credito Cooperativo di Cittanova
IBAN: IT82V0849281350000000652327

Scarica il Bollettino

Agevolazioni fiscali per erogazioni liberali in denaro e in natura in favore degli Enti del Terzo Settore (ETS):
L’art.83 del Codice del Terzo Settore (Decreto Legislativo n. 117 del 3 luglio 2017) introduce la disciplina unitaria per le detrazioni e deduzioni previste per coloro che effettuano (a partire dal 1 gennaio 2018), erogazioni liberali a favore degli ETS non commerciali e commerciali (a condizione che le donazioni ricevute siano utilizzate esclusivamente per il perseguimento di finalità civiche, solidaristiche e di utilità sociale).

  •  Per quanto riguarda la detrazione, comma 1 art. 83, (che va ad abbattere l’imposta lorda) è previsto un risparmio d’imposta pari al 30% dell’erogazione in denaro o in natura effettuata da persone fisiche nei confronti di un ETS, su una donazione massima di 30.000 euro in ciascun periodo d’imposta. La detrazione è elevata al 35% se l’erogazione è fatta ad una ODV.
  • La deduzione, che va ad abbattere il reddito complessivo del soggetto erogante, è disciplinata dal c.2 dell’art.83. Si prevede che le erogazioni in denaro o in natura effettuate da persone fisiche, enti e società nei confronti di un ETS sono deducibili dal reddito complessivo del soggetto erogatore nei limiti del 10% del reddito dichiarato.

 

IMPORTANTE: Il privato o l’impresa che effettuano una donazione a favore di Opera Don Bonifacio Azione Verde, possono scegliere liberamente il trattamento fiscale di cui beneficiare. Le due agevolazioni sono alternative e non cumulabili fra loro né con altre agevolazioni fiscali previste sulle stesse erogazioni. Inoltre il Codice specifica che per usufruire delle agevolazioni relative alle erogazioni in denaro queste devono essere fatte con strumenti diversi dal contante (e quindi tramite banche, uffici postali o altri strumenti di pagamento tracciabili). In tutti i casi, quindi, è necessario conservare la relativa attestazione di donazione:

  •  La ricevuta di versamento, nel caso di donazione con bollettino postale o bancario;
  • Le note contabili o l’estratto conto emesso dalla tua banca, in caso di bonifico, assegno o addebito diretto;
  • L’estratto conto della carta di credito emesso dalla società gestore, per donazioni con carta di credito.